San Marino intanto torna alla (quasi) normalità

San Marino intanto torna alla (quasi) normalità

Spread the love
Tempo di lettura: < 1 min

Covid: buone nuove da San Marino (33.000 abitanti) dove, a partire da lunedì torneranno sui banchi di scuola il 100% degli studenti e bar e ristoranti potranno restare aperti fino alle 21.30; il 19 aprile riapriranno le palestre, bar e ristoranti potranno invece restare aperti fino alle 23 con le limitazioni che cadranno a partire dal 26. Dal 18 aprile infine riapriranno i mercati mentre da lunedì 26 riapriranno cinema e teatri. 

E come mai, considerato che a San Marino il 7% della popolazione (più o meno come in Italia) risulta, ancora oggi positivo a Covid? Merito del vaccino Sputnik? Si direbbe di no considerato che il completamento delle prima dose a tutta la popolazione avverrà entro maggio. E allora? Allora, verosimilmente le autorità di San Marino, al pari di quelle del Texas (18% di popolazione completamente vaccinata), della Russia (copertura vaccinale intorno al 10%) e di tanti altri paesi, verosimilmente, si sono resi conto che, di fronte ad un Sars-Cov-2 destinato a restare endemico nella popolazione sono completamente inutili lockdown, mascherine e chiusure e, bluffando sui risultati dei vaccini, stanno riaprendo tutto.

Tratto da: L’Antidiplomatico

Pensi che alle tue amiche e ai tuoi amici possa interessare questo articolo? Condividilo!

Attualità Italia