Le manifestazioni in Francia riguardo il controverso “articolo 24” continuano (video)

Le manifestazioni in Francia riguardo il controverso “articolo 24” continuano (video)

Spread the love
Tempo di lettura: < 1 min

I cittadini francesi stanno ancora una volta protestando contro il controverso articolo 24 del disegno di legge che cerca di proteggere gli agenti di polizia dal doxing e dalle molestie e vieta le riprese di poliziotti in servizio e la condivisione delle loro immagini online con  “l’intento di nuocere”. I critici affermano che il disegno di legge viola la libertà giornalistica e verrebbe utilizzato per intimidire coloro che vogliono denunciare la brutalità della polizia e altri comportamenti scorretti. Mentre i manifestanti hanno marciato vicino a Place de la Republique a Parigi, anche la polizia è scesa in piazza in tenuta antisommossa. Diversi gli scontri tra manifestanti e polizia.

Le manifestazioni di oggi (sabato) sono solo le ultime in ordine di tempo. Le proteste a Marsiglia, Parigi, Lione e in altre città sfociarono nella violenza a dicembre, quando i manifestanti lanciarono proiettili contro la polizia antisommossa. In risposta alle proteste, i funzionari del governo hanno annunciato che avrebbero riscritto l’articolo 24.

Vivere Informati

Tratto da: RT

Attualità Europa