“Crisi dei sottomarini”: Francia richiama gli ambasciatori da Usa e Australia

“Crisi dei sottomarini”: Francia richiama gli ambasciatori da Usa e Australia

Spread the love
Tempo di lettura: < 1 min
Parigi ha richiamato i suoi ambasciatori da Washington e Canberra per consultazioni citando come motivazione il “comportamento inaccettabile” di Stati Uniti, Regno Unito e Australia nel concludere un accordo per sottomarini nucleari che hanno fatto naufragare un contratto di costruzione navale francese.

“Su richiesta del presidente della Repubblica [Emmanuel Macron], ho deciso di richiamare immediatamente a Parigi per consultazioni i nostri due ambasciatori negli Stati Uniti e in Australia”, ha detto venerdì il ministro degli Esteri francese Jean-Yves Le Drian.

Vivere Informati

Per saperne di più ⬇️⬇️⬇️

Biden “pugnala alle spalle” la Francia sull’accordo nucleare dell’Australia

 

Attualità Mondo