Nato, esercitazioni nucleari in Italia. Quei test segreti nella base di Ghedi

Nato, esercitazioni nucleari in Italia. Quei test segreti nella base di Ghedi

Spread the love
Tempo di lettura: < 1 min

In provincia di Brescia, dove stoccano gli ordigni, si addestrano le truppe Usa

Esercitazioni militari nucleari su suolo italiano. Un bel paradosso per un paese che non vuole utilizzare l’energia nucleare a scopo civile. L’esercitazione si chiama Steadfast Noon, “ha preso il via la scorsa settimana e, in tutta probabilità, ha come base di riferimento Ghedi, in provincia di Brescia. Una delle due basi in cui gli Stati Uniti stoccano i loro ordigni nucleari in Italia. L’altra è Aviano”, scrive il Fatto Quotidiano. A rivelare il ruolo dell’Italia nell’eserci tazione è l’autorità in materia di armi nucleari americane in Europa: Hans Kristensen, direttore del Nuclear Information Projectdella Federation of American Scientists.

“Ma quali sono gli obiettivi di questa esercitazione? Addestrare i piloti dei cacciabombardieri che hanno la capacità di lanciare gli ordigni nucleari, come per esempio i nostri Tornado o gli F-16”, scrive il Fatto Quotidiano. “La possibilità di avere ordigni più piccoli e più precisi aumenta anche il rischio che il tabù nucleare possa venir superato e che il mondo possa di nuovo conoscere massacri alla Hiroshima”.

Tratto da: Affariitaliani

Segui Vivere Informati anche su FacebookTwitter e Instagram per rimanere sempre aggiornato sulle ultime notizie dall’Italia e dal mondo

Putin a tutto campo: ”Corsa agli armamenti sta accelerando”

Attualità Italia