Morte di Willy Monteiro: il processo in Assise sarà a porte chiuse

Morte di Willy Monteiro: il processo in Assise sarà a porte chiuse

Spread the love
Tempo di lettura: < 1 min

Imputati in quattro

Verrà celebrato a porte chiuse nel tribunale di Frosinone il processo in corte d’Assise a carico dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi, Mario Pinciarelli e Francesco Belleggia, i giovani di Artena accusati di aver assassinato a calci e pugni il 21enne italo-capoverdiano Willy Monteiro. La decisione di evitare l’ingresso a telecamere, giornalisti e altri soggetti estranei ai fatti, è stata presa dal presidente del collegio penale, Francesco Mancini. Il processo, dal tenore mediatico rilevante, avrebbe richiamato all’interno del palazzo di Giustizia di via Calvosa, un numero rilevante di persone che non avrebbe consentito il rispetto delle norme anticovid. La prima udienza è stata fissata per giovedì 10 giugno.

Tratto da: Antiafiaduemila

Pensi che alle tue amiche e ai tuoi amici possa interessare questo articolo? Condividilo!

Criminalità