Bolivia: emesso ordine d’arresto per l’ex presidente ad interim Jeanine Anez

Bolivia: emesso ordine d’arresto per l’ex presidente ad interim Jeanine Anez

Spread the love
Tempo di lettura: < 1 min

La procura della Bolivia ha emesso un ordine d’arresto nei confronti dell’ex presidente “ad interim” Jeanine Anez, e di cinque suoi ex ministri. L’accusa, riferisce il portale ufficiale di notizie “Abi”, è quella di aver partecipato al “colpo di stato” del 2019, l’insieme di avvenimenti che hanno portato alle dimissioni di Evo Morales da presidente, alla sua successiva fuga in Messico e alla creazione del governo oggi definito “de facto”. Oltre ad Anez, l’ordine di cattura è stato spiccato nei confronti dell’ex ministro dell’Interno, Arturo Murillo, dell’ex ministro della Presidenza, Yerko Nuñez, dell’ex ministro della Difesa, Luis Fernando López, e dell’ex ministro della giustizia Álvaro Coimbra. In mattinata era stato arrestato l’ex titolare dell’Energia, Rodrigo Guzman. Le imputazioni nei confronti di Anez e dei suoi ex ministri sarebbero quelle di terrorismo, sedizione e associazione a delinquere.

Tratto da: Antimafiaduemila

Segui Vivere Informati anche su FacebookTwitter e Instagram per rimanere sempre aggiornato sulle ultime notizie dall’Italia e dal mondo

Criminalità