Un enorme incendio ha travolto le strutture portuali di Beirut poco dopo che, secondo quanto riferito, è stato udito un’ esplosione nella zona. Si dice che l’incidente abbia causato il panico in città, ancora turbata dall’esplosione del porto che ha ucciso 190 persone un mese fa.

Gli utenti dei social media hanno inondato le loro pagine con filmati di fiamme che si alzano nell’area del porto devastata. Alcune indiscrezioni hanno suggerito che l’esplosione sia stata sentita prima dell’incendio.

Mentre la gente del posto si chiedeva cosa potesse aver causato l’incendio, una fonte Reuters dell’esercito libanese ha suggerito che un “deposito” di pneumatici e petrolio fosse in fiamme nel porto.

Le autorità di Beirut hanno inviato al porto diversi vigili del fuoco, mentre l’esercito ha promesso di utilizzare i suoi elicotteri per spegnere le fiamme dall’alto. 

Traduzione Vivere Informati

Tratto da: RT.com

Fonte foto: L’Antidiplomatico

2 pensiero su “Beirut: incendio al porto un mese dopo l’esplosione (video)”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.