Tragedia in Valsassina: due gemelli sono stati strangolati dal padre che successivamente si è tolto la vita

Tragedia in Valsassina: due gemelli sono stati strangolati dal padre che successivamente si è tolto la vita

27 Giugno 2020 0 Di VivereInformati

Tragedia in Valsassina: due gemelli sono stati strangolati dal padre che successivamente si è tolto la vita. All’origine dell’atto potrebbe esserci la separazione con la moglie che l’ha portato a uccidere i suoi figli, un maschio e una femmina di 12 anni che sono stati trovati morti intorno alle 7 del mattino nella loro casa vacanza. Il duplice omicidio è avvenuto in un condominio vicino alla funivia che porta al Pian delle Betulle, ma la famiglia è originaria di Gessate.
I due ragazzi sarebbero stati strangolati nel sonno e si ipotizza una precedente sedazione prima dell’atto. Spetterà agli investigatori a ricostruire la vicenda.
L’allarme è stato dato dalla madre dei ragazzi e nonostante la prontezza delle forze dell’ordine, una volta raggiunta la casa per i bambini non c’era più nulla da fare.
Sul luogo del duplice omicidio, insieme al medico legale è arrivato anche il sostituto procuratore di Lecco Andrea Figoni.

Vivere Informati