“Calabria terra di mafia e terremoti”, scoppia la polemica sulla scritta di EasyJet

“Calabria terra di mafia e terremoti”, scoppia la polemica sulla scritta di EasyJet

25 Giugno 2020 0 Di VivereInformati

“Per un assaggio autentico della vivace vita italiana niente di meglio della Calabria. Questa regione soffre di un’evidente assenza di turisti a causa della sua storia di attività mafiosa e di terremoti e la mancanza di città iconiche come Roma e Venezia capaci di attrarre i fan di Instagram”. E’ questa la scritta apparsa sul sito della compagnia aerea low cost EasyJet alla voce “Lamezia” che questa mattina ha scatenato la rabbia e l’indignazione della società civile calabrese e non solo, nonché di esponenti della politica locale e nazionale. Per un terra che ha città antiche quanto la Magna Grecia e testimonianze artistiche e culturali del suo passato, la descrizione è apparsa infelice e offensiva. Prima il link è circolato sui social, poi le prime reazioni sui social. Immediate le scuse della compagnia di volo. Il ceo di Easy Jet Johan Lundgren ha scritto una lettera al presidente della Regione Calabria Jole Santelli, con la quale si è scusata per la frase comparsa, e poi rimossa, sul sito ufficiale della compagnia. Lundgren ha annunciato l’avvio di un’indagine interna e la richiesta di un incontro “per lavorare allo scopo di sostenere il rilancio del turismo nella vostra regione e per continuare a portare i turisti in Calabria”.

Tratto da: Antimafiaduemila