Dieci missili colpiscono la base irachena che ospita truppe statunitensi

Dieci missili colpiscono la base irachena che ospita truppe statunitensi

11 Marzo 2020 0 Di VivereInformati

Dieci missili hanno colpito una base vicino Baghdad che ospita personale americano, secondo quanto riferito dall’esercito iracheno. Non è ancora chiaro se l’attacco alla base di al-Taji abbia provocato vittime.

I missili Katyusha hanno colpito al-Taji, situato 27 km a nord di Baghdad, secondo quanto riferito dall’esercito iracheno. La base ospita forze americane oltre a soldati iracheni.

L’attacco è l’ultimo di alcuni che ha colpito le strutture statunitensi e di coalizione in Iraq negli ultimi mesi. Diversi razzi sono atterrati dentro e intorno ad al-Taji a gennaio, ferendo un membro delle forze di sicurezza irachene, e la scorsa settimana due missili hanno colpito la zona verde di Baghdad, innescando allarmi presso l’ambasciata degli Stati Uniti.

Il video circolante sui social media pretende di mostrare i missili lanciati. 
Nessun gruppo ha preso il merito dell’attacco.

Tratto da: RT.com

Fonte immagine: FanPage