Il robot “umano” Method 2

Il robot “umano” Method 2

20 Novembre 2019 0 Di VivereInformati

Il robot “umano” Method 2

Il mondo del cinema ora è realtà, grazie all’azienda sudcoreana Hankook Mirae Technology.

Il Method-2 è un robot simile all AMPSUITE di “Avatar” o “Pacific Rim”. Un gigante di oltre quattro metri che pesa una tonnellata e mezzo. Ogni braccio pesa più di 130 chili. Nel busto il robot può ospitare il pilota umano e grazie a dei particolari comandi muove gli arti riproducendo i movimenti effettuati dalla persona al suo interno. Per spostarsi può essere comandato a distanza con un controller. •Come è stato costruito?

La Hankook Mirae Technology ha collaborato per diverse case produttrici cinematografiche e il suo capo, Yang Jin-Ho, ha preso parte a film come Robocop, Transformers e Terminator. I produttori lo hanno pensato per dei lavori molto particolari in situazioni critiche. •A cosa servirà?

Yang dice che il robot potrebbe essere usato nella zona del disastro nucleare di Fukushima. Method-2 svolgerebbe diversi lavori di riparazione in quelle aree inaccessibili all’uomo.
Per l’azienda, Method-2 è ancora un primo tentativo e gli sviluppatori stanno lavorando per migliorarne i movimenti e l’equilibrio. In alcuni gesti il robot è in effetti ancora un po’ incerto e traballante.

Fonte foto: Designers Party

Stevendesignofficial, Vivere Informati