G20 2019, un altro nulla di fatto?

G20 2019, un altro nulla di fatto?

1 Luglio 2019 0 Di VivereInformati

Oggi non possiamo esimerci dal parlare del G20 tenutosi ad Osaka nelle scorse ore.
Per rendere chiaro il concetto che vogliamo esprimere dobbiamo partire dal dire cos è sto G20 (Wikipedia ci dà una mano in questo senso). Il Gruppo dei 20 (o G20) è un forum dei leader, dei ministri delle finanze e dei governatori delle banche centrali, creato nel 1999, dopo una successione di crisi finanziarie per favorire l’internazionalità economica e la concertazione tenendo conto delle nuove economie in sviluppo. Di esso fanno parte i 19 paesi più industrializzati (quelli del G8 in primis) con l’eccezione di Spagna e Paesi Bassi (sono presenti invece Argentina e Sudafrica). È presente, inoltre, l’Unione europea. Giustamente oltre alla parte economica si affrontano tutte le tematiche più importanti; come il problema ambientale, le tensioni internazionali, ecc… .
Roma, 11 settembre 2018 – Nuovi dati confermano che il numero delle persone che soffrono la fame nel mondo è in crescita: sono 821 milioni, vale a dire 1 abitante del pianeta su 9, secondo “The State of Food Security and Nutrition in the World 2018”, il rapporto sulla sicurezza alimentare globale diffuso oggi da FAO, UNICEF e altre agenzie delle Nazioni Unite.
13 Marzo 2019-Un quarto delle morti premature e delle malattie nel mondo è collegato all’inquinamento provocato dall’uomo. E’ questo l’allarme lanciato dall’Onu nel il Global Environment Outlook (GEO), il rapporto sullo stato del pianeta. Le emissioni collegate all’inquinamento atmosferico e ai prodotti chimici che hanno contaminato l’acqua potabile mettono infatti a rischio l’ecosistema che garantisce la sopravvivenza di miliardi di persone. Un problema che ha conseguenze anche sull’economia globale.
Ilsole24ore, 27 Giugno 2019-La concentrazione dei gas a effetto serra ha iniziato ad aumentare in maniera evidente dalla Rivoluzione industriale dell’800, ma negli ultimi 50 anni la situazione è sfuggita ancora più di mano. La temperatura globale è cresciuta di 0,8 gradi celsius dal 1880 ad oggi, secondo dati Nasa, ma circa due terzi del riscaldamento si è consumato solo dal 1975 ad oggi: un tasso di crescita dello 0,15-0,20 gradi centigradi a decennio.
2 Maggio 2018-Tra il 2012 e il 2016 la spesa militare nel mondo era rimasta relativamente costante, mentre tra il 1999 e il 2011 era cresciuta costantemente. Nel 2017 la spesa militare ha rappresentato il 2,2 per cento del prodotto interno lordo globale, equivalente a 230 dollari per ogni cittadino del mondo. Secondo il SIPRI 1739 miliardi di dollari nel 2017 sono stati spesi.
E l’elenco potrebbe continuare ancora a lungo, la nostra domanda è a cosa servono gli incontri del G20? Ogni anno che passa la situazione peggiora sempre più. Incontri di facciata, parole di distensione vengono spese, ma non sono mai seguite azioni concrete per iniziare veramente a risolvere i problemi del mondo. L’unico spiegazione è che non ci sia la volontà veramente di risolvere qualcosa, noi popoli del mondo dovremmo diventare consapevoli di questa cosa. L’unico cambiamento vero è quello che parte nel piccolo dalla vita di ognuno di noi.

A cura di VivereInformati