Il lato oscuro dell’astensionismo

Il lato oscuro dell’astensionismo

28 Maggio 2019 2 Di VivereInformati

Buongiorno cari lettori. Come potete intuire questo grafico rappresenta gli ultimi risultati ottenuti dai singoli partiti nelle ultime elezione europee.
COSA VI HA STUPITO DI PIÙ?
A noi l’astensionismo!!!
Allora ci siamo chiesti quali potrebbero essere i motivi sottesi.
In questi giorni è emerso un dato di fatto che è stato preso poco in considerazione, ma che ha bisogno di essere discusso.
Numerosi studenti universitari italiani non hanno potuto accedere al voto, che ricordiamo è definito un diritto-dovere dalla nostra Costituzione.
Molti studenti “fuori sede” sono stati costretti a non poter esprimere la propria preferenza.
Il motivo?
Lo stato è assente. Molti ragazzi hanno protestato e richiesto tutela poiché questo diritto-dovere venga tutelato dallo stato. Questo perché molte famiglie non si possono permettere di pagare gli esosi spostamenti da una città del Nord Italia ad una del Sud o viceversa, visti gli esosi costi ( Non è possibile che una famiglia spenda 300-400 € per dare la possibilità ai propri figli di accedere al voto).
E allora ci chiediamo dove sia lo stato? Nessun rimborso? È giusto dover pagare per accedere ad un diritto?
A nostro parere no! Auspichiamo quindi che il governo intervenga definitivamente su questa situazione e nonostante questo motivo non sarà certo l’unico alla base di una percentuale di astensione molto alta in tutto il paese, riteniamo necessario che vengano presi provvedimenti definitivi.
Voi cosa ne pensate?